Emergenza Sanitaria, come limitare l’accesso delle persone in automatico.
15 Dicembre 2020 No Comments News Marvin System

Fin dall’inizio della pandemia con l’emergenza sanitaria il problema di tutte le attività commerciali o comunque di accesso al pubblico è stato quello della misurazione della temperatura, accesso con mascherina, e limite massimo di persone consentite (conteggio persone).

In quest’articolo ci focalizzeremo sul problema del numero massimo di persone consentite all’interno del locale.

Perché si dovrebbe investire in un automazione per il conteggio delle persone?

  • Più Sicurezza con un controllo degli accessi accurato ed affidabile.
  • Minor rischio di incorrere in sanzioni per un eventuale errore nel conteggio delle persone.
  • Risparmio di costi del personale che dovrebbero essere impiegati a contare chi entra e chi esce.
  • Più fiducia da parte del cliente che si sente sicuro all’interno del vostro locale in quanto è sicuro che dentro non troverà caos e numero di persone che non gli permetterebbe un distanziamento sicuro.
  • Sarà possibile utilizzare tutti gli accessi disponibili nel locale senza la necessità di bloccare le porte.
  • Il sistema potrebbe bloccare e sbloccare le porte in ingresso o comandare eventuali tornelli in funzione del limite massimo di persone raggiunto.

Cosa me ne faccio di un sistema per il conteggio delle persone appena finirà l’emergenza sanitaria?

La domanda che mi hanno posto i clienti è: “Cosa me ne farò di un sistema per il conteggio delle persone appena finirà l’emergenza sanitaria?”

E’ normale chiederselo perché è pur sempre un investimento da fare.

Questi sistemi in realtà nascono per fare tutt’altro.
Nascono per ragioni statistiche di affluenza della clientela.


Potresti:

  • Avere un quadro completo, accompagnato anche da grafici molto eloquenti, di quanta gente sta frequentando la tua attività commerciale.
  • Valutare se hai avuto benefici da una campagna pubblicitaria (volantini, offerte, sconti, ecc)
  • Capire quali sono le giornate in cui c’è più affluenza in modo da poter attuare determinate strategie commerciali.
  • Confrontare il numero di accessi con gli incassi.
  • Poter calibrare meglio i turni dei dipendenti per avere più personale nelle giornate di maggiore accesso e meno personale nelle giornate solitamente con minore accesso ottimizzando i costi del personale.
  • Il sistema accoppiato ad alcune telecamere intelligenti potrebbero fornirti informazioni anche su quali scaffali del negozio la gente sosta di più e quali altri, invece, vengono ignorati.

Sono tutte applicazioni atte a migliorare e ottimizzare anche l’impostazione del negozio senza ricorrere all’utilizzo di “fantomatici” e costosi Visual Merchandiser

Se volete saperne di più continuate a seguirci su Facebook, oppure contattateci usando il tasto “Richiedi Informazioni” quì sotto.

Tags
Autore

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.